IL MADAGASCAR MI HA CAMBIATO LA VITA

Ho scoperto un mondo che fino a qualche settimana fa ignoravo totalmente. Un mondo così pieno di energia, di valore, di senso profondo che mi ha fatto sentire vivo come mai lo sono stato prima.

SE SEI QUI HAI SEGUITO IL MIO VIAGGIO

Già dal primo giorno in Madagascar ho cercato di farti vivere ciò che io stavo vivendo, documentando con le storie instagram le nostre giornate alla scoperta di “ciò che non si vede”… alla scoperta di un popolo che ricorda molto le nostre origini, usanze e rituali molto lontani da ciò a cui siamo abituati… alla scoperta di una natura che è ancora regina, incontaminata dall’uomo e soprattutto, alla scoperta di una povertà tra le più assurde e insensate di questo mondo.

img-3134

NON PARTIRE SE NON VUOI GUARDARE

Accadranno cose forti, cose che ti faranno paura, che ti faranno piangere, ma ti faranno crescere come mai prima d’ora. Per noi è stato così… Abbiamo reso il nostro viaggio un’avventura straordinaria che non dimenticheremo MAI!

DALLA CAPITALE FINO ALLA CITTA’ PIU’ POVERA DEL PAESE

Attraverseremo il Madagascar partendo da Antananarivo, scopriremo la fabbrica di lavorazione del corno di zebù, la fabbrica della seta, i produttori di carta, i falegnami locali…

Visiteremo alcuni tra i più bei parchi nazionali del Madagascar, dove vedremo i lemuri, i camaleonti, i baobab… 

Alloggiando in diverse strutture e hotel lungo la nostra strada, saremo dei veri e propri Traveler!

Fino ad arrivare a Tulear in cui insieme faremo la vera esperienza di volontariato sul campo. Ti porterò alla scuola di Aid4Mada in cui conoscerai oltre 800 bambini dai 2 ai 10 anni che non vedono l’ora di giocare con te! Creeremo insieme il PAPAYA DAY raccogliendo fondi in Italia per poter far vivere il volontariato anche ai tuoi amici, alla tua famiglia e a centinaia di persone che vedendo il tuo esempio decideranno di donare, forse per la prima volta nella vita!

SE VORRAI, TI PORTERO’ DOVE NESSUN TOUR OPERATOR O AGENZIA TI FAREBBE ANDARE MAI

Dopo il terzo giorno a Tulear, quello che ho visto, provato e sentito mi ha portato a voler conoscere e vedere ancora di più, di andare ancora più in profondità per vedere il vero limite umano, così ho deciso di addentrarmi nelle baraccopoli della periferia di Tulear direttamente nelle case dei “dimenticati” ovvero, i più poveri tra i poveri.

Ho visto cose di cui non ho parlato sui social, vissuto momenti troppo forti di cui non parlerò neanche neanche qui… perchè sono cose che vanno viste con i propri occhi per poterci credere e poter comprendere ciò che accade al di fuori della nostra routine in Italia.

HO DATO UN SENSO AD OGNI COSA

Ciò che ti accadrà in questo viaggiò, ti accadrà per un motivo. Io ti farò vivere esperienze che ho già vissuto quest’anno (in totale sicurezza) e le renderò ancora più potenti, ma non posso controllare ciò che il Madagascar deciderà di far vedere a te personalmente. Certe cose ti faranno cambiare il modo che hai di vivere la vita, in cui vivi i tuoi problemi, le tue relazioni. È questo il vero VALORE CHE TI PORTERAI A CASA, i regali del Madagascar per te.

UN VIAGGIO LUNGO UNA VITA

Avrai la nostra stessa sensazione, dopo la prima settimana ti sembrerà di essere partito da un mese e una volta tornato in Italia, ti sentirai come se fossi partito da 6 mesi!

Questo viaggio è l’equivalente di 6 mesi di vita in Italia! Sì! Perchè succederanno talmente tante cose lontane dalle nostre abitudini che ti porterai a casa esperienze che ti faranno sentire veramente cresciuto!

QUALI SONO LE TUE PRIORITÀ?

Che cosa è importante per te? Di che cosa ti preoccupi ogni giorno? Che cosa ti infastidisce? Che cosa invece ami? Che cosa vuoi dalla vita?

Questo viaggio cambia le tue priorità.

Sarai molto più grato alla vita per ciò che ti ha donato finora. Darai molta più importanza alle “Cose” che hai, capendo davvero il senso di questa frase:

“Le cose importanti della vita non sono cose.”

Quando sono rientrato ho capito. Quando ho varcato la soglia di casa ho appoggiato a terra le valigie ho detto “WOW… È stato incredibile.” Ho chiuso gli occhi tornando per un momento alla foresta del parco dell’Isalo, poi seduto sul minivan attraverso la savana del Sud, e poi sdraiato sulla sabbia guardando il tramonto aranciato di Anakao e infine ad abbracciare tutte quelle persone che ho conosciuto e che mi hanno riempito il cuore di amore… Così ho deciso di tornare e di portarti con me!

Sono ambasciatore di Aid4Mada onlus che dal 2015 trasforma vite. Trasforma la vita di chi dona e di chi riceve, rendendo il gesto possibile. Sono il Travel Leader di ogni viaggio esperienza che verrà organizzato in Madagascar.

PERCHÈ TI STO DICENDO QUESTO?

Perchè questa sarà la mia vita, non voglio essere una semplice guida di viaggio. Io sono la persona che ha cambiato la sua vita vivendo esperienze forti e che se vorrai potrà cambiare la tua, accompagnandoti alla porta della consapevolezza. Sarai tu a decidere di aprirla.

Perchè lo faccio?

Perchè mi fa sentire vivo, perchè da un senso profondo alla mia vita, perchè voglio svegliarti! Voglio svegliare una parte di te, quella più sensibile, quella più vera, quella che viene repressa ogni giorno per colpa di questo mondo così brutale.

SEI STANCO DI SENTIRE QUEL SENSO DI VUOTO?

Io lo ero, stanco di avere tutto ma di non avere niente. Di essere in compagnia ma di sentirmi solo. Di amare ma di non essere amato.

Sì lo so, è impossibile da credere.. “Accadrà davvero tutto questo?” Cazzo sì, accadrà molto di più di questo e non te lo direi mai se non lo avessi vissuto io sulla mia pelle per primo.

VUOI PARTIRE CON ME?

Per scoprirti, per scoprire, per curiosare, per emozionarti e vivere davvero il viaggio della tua vita? Allora prenota il tuo posto adesso.

Il viaggio è organizzato da Namatours, tour operator locale specializzato in Viaggi Solidali e di Volontariato, regolarmente iscritto al Ministero del Turismo del Madagascar.

 

CHIUDO GLI OCCHI E TORNO IN MADA

Ogni volta che sono triste, ogni volta che sono insoddisfatto, ogni volta in cui voglio di più… ogni volta in cui non trovo un senso a quello che mi accade. È il mio luogo di svolta, il mio posto sicuro… La terra rossa in cui ho seppellito il mio cuore. Ecco perchè la terra è rossa. Mi piace pensare che come me, chi ha trovato se stesso in questo paese prima di ripartire si incide il petto, prende il suo cuore e lo affida al Madagascar, il paese che lo ha fatto battere forte come mai prima.

SPERO CHE PARTIREMO INSIEME

Perchè ho bisogno di te per aiutarli, hanno bisogno di quella parte di te che nascondi dentro al cuore e… tu hai bisogno di vivere questo viaggio, più di ogni altra cosa.

Ti aspetto.

Clicca qui per ricevere tutte le novità sui prossimi viaggi

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi