PERCHÉ SI FA UN LASCITO

Con il testamento hai la possibilità di decidere come destinare quanto possiedi, avendo cura di preservare, nel rispetto della legge, le quote di patrimonio disponibile qualora ci fossero eredi “legittimari” (coniuge, figli, genitori). Hai quindi l’opportunità di destinare parte del tuo patrimonio ai bambini più bisognosi. Il testamento è un atto semplice, libero, sempre revocabile.

Dati recenti indicano che in Italia le persone che decidono di fare testamento sono solo il 5%. Si è portati a credere, infatti, che un atto così importante non sempre ci riguardi. Quello che spesso non si sa è che non facendo testamento, in assenza di parenti entro il sesto grado, l’intero patrimonio va allo STATO.

Fare testamento invece è un gesto speciale che va oltre il semplice sostegno. Qualsiasi somma tu abbia deciso di destinarci, grande o piccola che sia, il tuo lascito potrà dare speranza ai bambini più vulnerabili e ti permetterà di rinascere in aule di scuola, acqua pulita, pasti caldi e cure mediche.

NICOLE ZENGIARO
Responsabile Lasciti di AID4MADA

Le disposizioni testamentarie a favore di enti pubblici, fondazioni e associazioni legalmente riconosciute che abbiano come scopo esclusivo l’assistenza, lo studio, la ricerca scientifica, l’educazione, l’istruzione o altre finalità di pubblica utilità sono esenti da qualunque imposta e quindi il valore è ancora più grande perché netto al 100%.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy