Prosegue la ricostruzione nella Tulear devastata dai cicloni tropicali

Tra febbraio e maggio 2022 il Madagascar è stato colpito da ben 6 cicloni tropicali che hanno causato gravi danni in tutta l’isola.

In particolare Jasmine, l’ultimo ciclone, si è insolitamente generato nel Canale di Mozambico e così facendo ha devastato in modo drammatico tutta la costa Ovest del Madagascar, inclusa la città di Tulear.

Molte delle famiglie dei nostri bambini hanno perso le loro case e i pochi mobili e attrezzature che possedevano, e anche alla nostra scuola i danni sono stati ingenti.

La macchina degli aiuti di Aid4Mada si è ovviamente messa subito in moto e questa volta abbiamo potuto contare su un supporto speciale.

Infatti a giugno alcuni ragazzi italiani, guidati dal nostro volontario David Valmori, hanno deciso di dedicare una parte del loro viaggio in Madagascar ad aiutare le nostre squadre a consegnare alle famiglie più colpite nuove case, letti, mobili e tutto quanto avevano perso a causa del ciclone, oltre a razioni alimentari per far fronte all’emergenza.

Ma c’è di più.

Prima di partire i ragazzi hanno coinvolto alcuni loro partner e in questo modo siamo riusciti a raccogliere oltre 6.000 € che sono stati utilizzati per coprire tutte le spese della ricostruzione delle case delle famiglie più colpite e della scuola, nonchè per garantire 3 mesi di distribuzione di cibo alle famiglie dei bambini della nostra scuola.

Grazie infinite da parte nostra a David, ai suoi compagni di viaggio e ai partner che hanno sostenuto la ricostruzione: Image Line, Ecosystem BSC, Compo Expert Italia, Pro Tech, Industry, Studio Cavallucci, Digitailor, Bar Giardino, Mauro Tampieri, Sedici Brunch e Curiamo.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy