Una Mano per la Scuola: budget raggiunto e superato

5.150 € raccolti

160 donatori

63 lettori

Dopo poco più di un mese possiamo ufficialmente dichiarare l’overfunding per la raccolta fondi Una Mano per la Scuola, che avevamo lanciato in agosto per finanziare alcuni lavori di ristrutturazione urgenti all’interno della nostra scuola di Tulear. 

Questo incredibile risultato è stato reso possibile grazie a:

160 sostenitori, che hanno partecipato alla raccolta fondi con una donazione (scrivendo il loro nome all’interno di una delle mani dipinte sui muri della scuola);

63 lettori, che hanno acquistato La Fine della Terra, il nuovo libro del nostro consigliere Massimo Lazzari.

Massimo ha infatti deciso l’1 settembre di aprire le prevendite del libro (che uscirà in autunno) e di destinare tutti i fondi raccolti in questo modo alla campagna Una Mano per la Scuola.

Fondi che si sono andati ad aggiungere a quelli raccolti con le tantissime donazioni ricevute nelle prime settimane.

E adesso ci rimbocchiamo le maniche!

Nel mese di agosto, grazie anche al lavoro manuale dei nostri volontari, abbiamo già sistemato la biblioteca scolastica e la sala video, due ambienti confortevoli e puliti in cui oggi i nostri bimbi possono rilassarsi, studiare e giocare.

Questa settimana invece iniziamo a ristrutturare i bagni e a costruire le docce, che saranno pronte in 3 settimane. 

Dopodiché inizieremo ad ampliare la mensa, e finalmente tra qualche mese i nostri bimbi potranno mangiare tutti insieme e non dover più fare lunghe file sotto il sole per attendere il loro turno.

Giusto per capirci: questi erano interventi che avevamo pianificato di realizzare entro un anno!

Esserci riusciti in così pochi mesi è un risultato straordinario, che abbiamo raggiunto solo perché abbiamo una community di sostenitori pazzesca, un team di volontari eccezionali e tanti amici che ci hanno dato una Mano a diffondere il nostro messaggio sui social: tra questi, una menzione particolare va sicuramente a Claudio Pelizzeni (Trip Therapy) e agli amici della sua Backpackers Academy, che sono passati dalla nostra scuola quest’estate durante il loro viaggio in Madagascar.

A tutte queste persone vogliamo ancora una volta esprimere la nostra gratitudine, e rinnovare l’invito a venirci a trovare a Tulear.

Per vedere con i propri occhi l’impatto che hanno generato per la scuola e per i nostri bimbi!

CONDIVIDI LA NOTIZIA
Facebooklinkedinmail

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi