Storie di vite che stanno per cambiare

119180280_963401454179740_1320406376025293767_o

Fitahiana Janny è la seconda figlia di una famiglia la cui madre è morta quando aveva appena 4 anni.

In seguito alla separazione tra la madre e il padre biologico, Fitahiana e sua sorella maggiore di 6 anni andarono a vivere con sua madre e il suo nuovo marito.

Arrivati a Tulear, il padre non ha trovato alcuna fonte di reddito stabile per prendersi cura della sua famiglia. La famiglia viveva nella miseria e nel degrado assoluto ma le due sorelle imparano da sole a cucinare, pulire e a fare le faccende domestiche.

Abbandonate tutto il giorno dal padre, Fitahiana ha rischiato di morire perché preparando da mangiare si è versata l’acqua bollente su tutto il corpo.

Dalla sua nascita, non è mai stata ricoverata in ospedale né ha avuto alcun intervento medico diverso dal trattamento dell’ustione sul suo corpo.

119584446_966322070554345_2013826224483502937_o

Jean Mario e Jean Anthonio sono due fratelli gemelli rifiutati dalla società tradizionale malgascia del sud-ovest del Madagascar.

Essendo gemelli, sono considerati maledetti, anche potenzialmente pericolosi per il futuro. Di conseguenza, alla loro nascita, il villaggio aveva deciso di rifiutarli e abbandonarli nella brousse al proprio destino.

La loro madre biologica ha dovuto cambiare villaggio abbandonando la famiglia e ora è insegnante in una scuola pubblica di Tulear, ma si accontenta di un piccolo sussidio che riceve ogni sei mesi.

Anthonio e Mario sono stati fortunati perché solo grazie all’opposizione della zia materna alla condanna a morte, hanno avuto la possibilità di sopravvivere fino a oggi.

Adottati quindi dalla zia, sterile e abbandonata dal marito, la loro vita dipende ora esclusivamente da lei. Si guadagna da vivere vendendo verdure al mercato e piegando i vestiti dei vicini.

Il reddito familiare è insufficiente per i loro bisogni, tuttavia, la zia cerca di adempiere ai suoi obblighi nei loro confronti.

Perchè ti abbiamo raccontato queste storie?

Perchè le vite di Fitahiana Janny, Jean Mario e Jean Anthonio stanno per cambiare radicalmente.

Nei prossimi giorni ti racconteremo come.

CONDIVIDI LA NOTIZIA
Facebooklinkedinmail
0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi